Colophon

In editoria, il colophon (o colofone, dal tardo latino colophon, a sua volta derivante dal greco κóλοφων, “sommità”, “cima” oppure “finitura”) è una breve descrizione testuale, posta all’inizio o alla fine di un libro, riportante le note di produzione rilevanti per l’edizione. I colofoni più dettagliati sono una tipica caratteristica delle edizioni a tiratura limitata e delle stampe di piccole case editrici.

Il Colophon è anche il titolo della Rivista Letteraria edita in Italia da Antonio Tombolini Editore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *